Solidarietà attiva

11 novembre 2010 at 09:22 (terremoto) (, , , , , , )

Riceviamo e inoltriamo una mail di Tiziana, la ragazza che, nella casa che vedete, al pianterreno, ci ha ospitato per pranzare venerdì e sabato. Tiziana sta aiutando tutta la strada della Paltana di Padova a rimettersi in piedi. Diamole una mano!

“Stanotte ho scaricato un po’ di foto. Ho appena ripristinato il pc in
un’altra casa.
Golena fiume bacchiglione argine Piscina Rari Nantes.

Ecco la mia casa dopo l’alluvione io ho perso cucina bagno salotto (mobili e
divani) (frigo lavatrice fornello forno microonde macchinetta caffè ….)

La cosa schifosa è che in questa situazione siamo circa una 40 di famiglie e
gli aiuti sia materiali che umani (braccia) stanno andando tutti per i paesi
limitrofi …

È una via formata principalmente di persone anziane e non ricche ….

Abbiamo bisogno di elettricisti muratori e pittori (ovviamente gratis) e
qualcuno che fornisca elettrodomestici stoviglie una stufa in pallet (per
una famiglia che si scaldava solo con quella).
Non abbiamo bisogno di vestiti in quanto principalmente sono andati sotto
acqua “solo i piano terra”.

Per cortesia passate parola !

Tiziana Bortolami
338/4141852

Ci stiamo adoperando per tutta la via !
Grazie a tutti”

Annunci

Permalink 1 commento

Gli Angeli del Web

7 novembre 2010 at 10:38 (terremoto) (, , , , , , , )







“Vorrei approfittare della televisione per dire loro che non ci siamo dimenticati di voi, è che non riusciamo ad arrivare”

Queste le parole della Protezione Civile nel video allegato. Vediamo volontai kamikaze giunti da ogni dove, armati di stivali in gomma, spalare fango a mani nude, sentiamo un contadino del posto raccontare di aver evacuato persone sulla benna del suo trattore… ma LORO non sanno come arrivare alle case degli sfollati…

CHI HA RUBATO I MEZZI ANFIBI DELLA PROTEZIONE CIVILE?

Non è che se li è venduti qualche alto funzionario per pagarsi le escort?

Non abbiamo altro da dire al riguardo, l’inadeguatezza dei vertici di Protezione Civile, di quella che si autodefinisce la Protezione Civile migliore del mondo, è sotto gli occhi di tutti coloro che hanno voglia di vedere.

La situazione del territorio veneto invece è disastro vero…

Permalink 1 commento