Test sulle C.A.S.E.

10 febbraio 2010 at 21:49 (terremoto) (, , , , , )

Oggi, come si può leggere sul sito della Protezione Civile e come diversi telegiornali hanno annunciato, sono stati eseguiti dei test sulle C.A.S.E. dell’insediamento di Sassa.

Noi abbiamo diverse domande in proposito:

1) non è che i test andrebbero fatti prima di mettere dentro delle persone?
2) non è che i test dovrebbero essere fatti da enti non partecipanti alla progettazione e alla costruzione?
3) che valore hanno questi test?
4) leggiamo che è stato impresso un movimento orizzontale, ma nel terremoto aquilano si è assistito, per la prima volta, a tutte le fasi del terremoto. Come si comporterebbero le strutture in caso di terremoto sussultorio? E di rotatorio?
5) il test è stato effettuato su una sola palazzina ma, ormai è noto, che ogni palazzina è costruita su tipologie diverse di terreno. Come si comportano le piastre nei diversi casi?

Sostanzialmente ci troviamo a pensare che questo sia solamente il solito sistema per prendersi una bella fetta di telegiornali, facendo al figura di quelli bravisismi e preparatissimi spacciando il nulla. Tutto questo nel giorno in cui la magistratura avvia un’indagine sulla Protezione Civile, arrestando il numero 2 e perquisendo ufficio e casa del Bertolaso nazionale. Noi ci auguriamo che questa inchiesta serva a scoperchiare, finalmente, quel calderone di schifezze che è stata la gestione del terremoto aquilano, insieme a tante altre schifezze come, per citarne una, la gestione dei rifiuti a Napoli.

Avrete mica pensato che non seguissimo più la vicenda? Ci rileggiamo presto con una notizia bomba di cui nessuno ha ancora scritto :P

About these ads

1 commento

  1. Natale Sorrentino said,

    Voglio solamente ricordare che qualche mese fa, chi osava esprimere dubbi o perplessità sulla gestione “emergenziale” della P. C. veniva bollato dai vertici politici come antipatriota e quasi terrorista. Adesso mi fanno solamente schifo tutte quelle divise da polizia di regime, perchè così si è comportata la P. C. a l’Aquila.
    Un forte abbraccio a tutti.
    Fatevi sentire, mobilitatevi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: