Ringraziamenti, e alcune precisazioni

8 ottobre 2009 at 12:46 (terremoto) ()

Vorremmo intanto ringraziarvi, cari lettori, grazie a voi abbiamo potuto comprare l’ormai famigerato container bagno. Non andremo in giro, come Bruno Vespa con l’asilo di Onna, a sbandierare di aver donato noi il container, visto che è il frutto di un meraviglioso sforzo collettivo. Verso la fine della prossima settimana, giovedì o venerdì, Monique partirà per consegnarlo alle persone che lo attendono con ansia e, entro la domenica successiva, sarà operativo. Citiamo Claudio Messora, la potenza della rete ci ha stupito ancora una volta.

Tornando però alle cose pratiche, dobbiamo dirvi che mancano ancora circa 400 euro per ultimare il lavoro, purtroppo togliendo Paypal le donazioni si sono quasi fermate… ma noi speriamo che giunga ancora qualcuno di buon cuore che voglia usare gli strumenti a disposizione per donare, ovvero bonifico bancario e ricarica Postepay (basta inviarci un’e-mail per avere i dati necessari.) Abbiamo già anticipato noi i soldi che mancavano per l’acquisto del container, che poi sono prontamente rientrati, ma ora ci troviamo anche noi un po’ in difficoltà, quindi facciamo appello al vostro buon cuore.

In seconda battuta, affrontiamo un problema più sgradevole. Vista l’enorme quantità di insulti arrivata sul blog e via mail in occasione del post relativo al servizio di Striscia La Notizia, ci sentiamo in dovere di comunicare ai nostri lettori quanto segue, onde evitare ulteriori malintesi:

1 – i commenti offensivi, contenenti insulti, minacce, contenuti diffamatori o comunque censurabili non sono ammessi in questo blog: libera informazione non è sinonimo di libero insulto, come dovrebbe capire chiunque abbia più di un neurone funzionante;

2 – Monique e Marta, in quanto amministratrici del blog, hanno diritto di veto su qualunque commento ritenuto inopportuno: le critiche sono benvenute, ma vanno esposte in toni civili;

3 – ogni volta che una persona commenta, viene registrato il suo indirizzo IP. Se arrivano più commenti assieme da uno stesso indirizzo IP, è legittimo pensare che sia una persona unica a scriverli. Questo tipo di commenti, specie se di natura offensiva, è visto con sospetto. Ricordiamo anche che tramite indirizzo IP è possibile identificare chi ha lasciato il commento;

4 – qualora lo ritenessimo opportuno, in seguito a commenti o messaggi e-mail, particolarmente aggressivi, siamo pronte a sporgere regolare denuncia alla Polizia Postale.

Abbiamo inoltre bannato permantemente l’indirizzo IP da cui provenivano circa tre quarti dei commenti offensivi ricevuti. Non abbiamo alcuna intenzione di perdere tempo prezioso a cancellare o rispondere a messaggi offensivi, insistenti e con il palese obiettivo di intasarci il blog e metterci in difficoltà.

La decisione che abbiamo preso non è in alcun modo sindacabile. Questo è il nostro blog, e vogliamo mantenerlo come uno spazio di confronto civile.

Monique e Marta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: