Gli irriducibili

27 settembre 2009 at 10:56 (terremoto) (, , , )

Ogni volta che vedo queste cose mi parte l’embolo. Non è davvero possibile che, dopo sei mesi passati tra disagi che chi non ha vissuto non può nemmeno immaginare, ci siano persone che si ritrovano, con l’inverno alle porte, in queste condizioni.

Raccogliamo e divulghiamo l’appello di quelli che già sono stati definiti gli Irriducibili. Una trentina di persone che rifiutano la deportazione lontano dalla loro città e, per questo, vivono ora in condizioni drammatiche.

Facciamo appello al Sindaco Cialente affinchè si trovi al più presto, anzi direi entro ieri, una sistemazione dignitosa per queste persone.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: