Allarme terremoto

25 settembre 2009 at 10:37 (terremoto) (, , , )

Sappiamo che ieri c’è stata una forte scossa di terremoto.

Sappiamo, grazie a Claudio Messora del blog Byoblu, che il radon è alto e bisogna stare all’erta.

Sappiamo che, nelle caserme dell’esercito de L’Aquila, c’è lo stato di allarme.

Sappiamo che anche altre caserme sono state allertate.

Sappiamo che sono in corso riunioni con la Protezione Civile.

Giuliani, nell’intervista rilasciata a Byoblu, non appare particolarmente preoccupato e si impegna ad avvisare immediatamente se qualcosa dovesse cambiare.

Io non ho dormito… il pensiero di amici che stavano dormendo in case classificate C, D o anche A non abitabili (causa case intorno che stanno per crollare) mi ha tenuto sveglia a monitorare costantemente la situazione.

Perchè questo post? Innanzitutto per informare e, in secondo luogo, per consigliare a tutti quelli che ci leggono e che si trovano nel cratere di stare un po’ più attenti, di restare in luoghi sicuri, almeno finchè non si avranno altre notizie certe.

Monique

Annunci

7 commenti

  1. Gabriele Di Lorenzo said,

    E’ quasi incredibile come molti abbiano sostituito Byoblu all’ INGV. E al TG5. E agli avvisi della Protezione Civile.

    Se si accetta il sott’inteso di questo post, ovvero “Sappiate che il potenziale rischio c’è, anche se non ce lo vogliono dire (le forze del male), io fossi in voi mi organizzerei di conseguenza”, mi aspetto che venga messo in atto ad ogni futura scossa.

    Mi aspetto 10 evacuazioni al mese. Di tutto, eh, mi raccomando. E di tutte le zone limitrofe.

    • M said,

      non pensare che si scriva un post del genere di getto, ci ho pensato tutta la notte prima di farlo.

      l’unica domanda da porsi è:
      preferisco creare un minimo di allarme per niente o tacere informazioni e ritrovarmi 300 e rotti morti sulla coscienza?

      io ho la mia risposta. nel momento in cui ho saputo che l’esercito è allertato non ho avuto più alcun dubbio.

      Monique

      • Gabriele Di Lorenzo said,

        Non metto in dubbio la “buona fede” e la “buona intenzione”, che riconosco alla base dell’intero sito e di ogni gesto simile… ma mi sono trovato a discuterne più volte anche di persona con chi mi è più vicino.

        Senza entrare nel merito della “prevedibilità o meno” (argomento ultradiscusso qui e in altri mille posti e su cui nessuno cambierà la propria personale opinione), temo che possa esserci l’effetto “al lupo, al lupo”, tutto qui.

        Molti credono che “non costi nulla”, e che comunque “chi ha paura si salva”, quindi meglio “abbondare” in annunci… ma in questa maniera ti troverai sulla coscienza il terrore CERTO di migliaia di persone (anziani, persone meno informate, persone maggiormente sensibili a proclami del genere “ALLARME TERREMOTO!”) rispetto alla possibilità concretamente infinitesimale (la scienza dice “nulla”, stavolta anche Giuliani dice “non imminente”… ho fatto una media) di un terremoto mortale

        • M said,

          questo capita quando si è in possesso di informazioni certe discordanti.
          diversi ricercatori geologi dell’università de L’Aquila prevedono scosse superiori a 5.
          Giuliani dice massimo 3,5:
          l’esercito è in allerta;
          ingv dice scsse intorno al 4.

          io ho amici in condizioni parecchio precarie e come loro tanti altri, anche scosse intorno al 4 potrebbero fare notevoli danni, vedi case popolari di san Gregorio.

          con questi dati in mano non potevo non scrivere.

          Monique

          • Gabriele Di Lorenzo said,

            Scusami Monique, non voglio infestare il thread con potenziali polemiche inutili o con commenti di “teoria e tecnica del terremoto”… mi permetto solo quest’ultimo commento poi in caso se avrò bisogno di precisare potrò farlo via mail… ma:

            – giuliani dice 3,5… l’ingv ufficioso 5… l’ingv vero 4….
            io dico solo che es. tra magnitudo 2 e 4 non ci passa il doppio, ma MILLE VOLTE tanto (è una scala logaritmica – wikipedia: http://it.wikipedia.org/wiki/Scala_Richter ). Cos’ posta è un’indicazione di fatto inutile

            – “diversi ricercatori prevedono…”. nomi? dove dichiarano queste cose? non è l’INGV stesso a sostenere l’imprevedibilità assoluta dei terremoti, adesso invece i suoi ricercatori riescono?

            Non so, ripeto, non mi interessa accendere polemiche, nè tantomeno introdurre qui il dibattuto tema sull’INGV, Giuliani, ecc… e per questo evito di tediare oltre 🙂

            tu ritieni sia giusto “nel dubbio, allertare”
            io ritengo sia dannoso “nell’infinitesimale possibilità, terrorizzare”

            Ci tenevo solo a chiarire anche qui questo mio punto di vista che purtroppo, lo ammetto :), condividono in pochi, anche tra i miei vicini più stretti

            • M said,

              situo università de L’aquila, sito ingv e amici militi sono le mie fonti, il resto è una questione di coscienza 😉

              Monique

  2. stefano said,

    Claudio Messora è una persona seria e in gamba…se tante persone avessero seguito giuliani si sarebbero salvate come si è salvato lui…credo che per come si sono messe le cose meglio seguire giuliani che altre fonti…magari passerei qualche notte insonne di troppo ma ne avrei della mia vita e di quella dei miei cari…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: